Home / Software di seconda mano: a cosa prestare attenzione nel momento dell’acquisto?

Home / Software di seconda mano: a cosa prestare attenzione nel momento dell’acquisto?

Software di seconda mano: a cosa prestare attenzione nel momento dell’acquisto?

licenza usato

Vuoi acquistare software di seconda mano ed evitare di avere problemi? Sempre più aziende (PMI) stanno scoprendo questa possibilità. E risparmia oltre il 50% sui costi di acquisto con la licenza Microsoft di seconda mano.

Una licenza Microsoft usata è quindi molto più economica e vantaggiosa per l’uso aziendale. Siamo felici di aiutarti a fare una buona scelta con una serie di punti chiave da tenere a mente nel momento dell’acquisto. Ne elenchiamo alcuni per te.

Le giuste licenze volume

Vuoi utilizzare una multilicenza per le PMI? Le licenze OLP sono probabilmente le più adatte. Scegli il programma Open License con il quale puoi utilizzare le licenze in modo perpetuo. Il grande vantaggio di questo è la scalabilità. Puoi utilizzare Open License quando acquisti almeno 5 licenze per qualsiasi prodotto Microsoft con il primo ordine. Il numero di licenze richieste dipende dal numero di dipendenti che lavoreranno con loro.

Presta molta attenzione alle funzionalità del software. Ad esempio, una licenza SNGL sta per Single Language e indica che è consentito installare il software in una lingua. L’ambito del software di usato è esattamente lo stesso di quello nuovo. In altre parole: l’ambito della licenza software è limitato ai termini di licenza del proprietario del software. L’unico svantaggio del software Microsoft usato è che non può essere incluso nel VLSC (Volume Licensing Center Service Center) di Microsoft, questo può essere utile nel contesto dell’approfondimento delle licenze utilizzate all’interno dell’organizzazione poiché il VLSC è un tipo di gestione portale. Tuttavia, la registrazione della licenza nel VLSC non è necessaria né obbligatoria.

 

Nessun problema con audit e controlli

Il software non è un prodotto fisico come automobili o computer. Il software è proprietà intellettuale ed è protetto da copyright. Il proprietario di un software concede ad altri il permesso di usarlo attraverso la licenza. Si è liberi di scegliere il contenuto e l’ambito di una licenza ma in pratica vengono spesso utilizzati alcuni moduli standard. Un esempio, uno ben noto è l’EULA o Contratto di licenza con l’utente finale: una licenza che consente l’uso per scopi interni, ma non la rivendita. Un altro esempio è la licenza OEM, in base alla quale il software può essere fornito in bundle con un computer e venduto insieme.

Molte licenze per software standard prevedono che, dopo il pagamento di un canone una tantum, il software possa in linea di principio essere utilizzato per sempre. Nella sentenza C-128/11, la più alta corte europea, la Corte di giustizia europea, ha stabilito che le licenze si possono rivendere a terzi, che le licenze usate sono legali e che tali licenze costituiscono una vendita del software.

 

Requisiti per le licenze usate

Per essere idonea alla vendita, in maniera sicura e legale, una licenza deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • La Licenza software originale è stata immessa sul mercato di uno dei paesi dell’Unione Europea con il consenso del legittimo proprietario del software;
  • La Licenza Software è stata acquisita a tempo indeterminato;
  • non sono dovute ulteriori spese per l’utilizzo della Licenza Software;
  • La Licenza Software non è in uso al momento della consegna;
  • La Licenza Software non è divisa o incompleta.

Termini contrattuali

Un proprietario del copyright può ovviamente includere nei suoi contratti di licenza che la rivendita non è valida. Indipendentemente dalla formulazione, questo non è vincolante però se sono soddisfatti i requisiti di cui sopra, secondo la Corte. Il diritto di esaurimento legale non è destinato ad essere bloccato da disposizioni contrattuali creative.

Abbiamo molta esperienza e molti clienti si sono già affidati a noi. Alcuni dei nostri clienti hanno avuto degli audit che hanno dimostrato che il software poteva essere utilizzato senza problemi. Possiamo quindi consigliarti in maniera completa, in modo che tu non debba preoccuparti di nulla.

Acquista software di seconda mano legalmente valido

Ti interessa acquistare software usato? È importante fare attenzione ad acquistare software legalmente valido al 100%. Noi ci assicuriamo che tu abbia l’ opportunità di avere licenze Microsoft usate in totale sicurezza. TI seguiamo durante la tua scelta e siamo sempre disponibili per rispondere a qualsiasi tuo dubbio. Hai anche la possibilità di vendere licenze o diventare un rivenditore al contrario. Con Softtrader puoi risparmiare facilmente sui costi ottenendo qualità ed un ottimo servizio.

Un buon software usato di Microsoft, è molto più economico per le aziende rispetto all’acquisto di nuove licenze. Ciò significa che puoi facilmente risparmiare sui costi, a patto di sapere a cosa prestare attenzione. In questo modo forniamo una licenza Microsoft usata, con la quale rispetti scrupolosamente tutte le linee guida e le condizioni richieste.

Crediamo nel nostro lavoro e ci assumiamo sempre le nostre responsabilità

Ai nostri clienti offriamo un’ indennità, in caso remoto di nostra negligenza. Tutti gli acquisti sono assicurati con Softtrader contro qualsiasi richiesta di risarcimento danni da parte dell’avente diritto.

 

Curiosi di conoscere l’ultima versione di Windows Server? Leggi di più qui!

Vuoi acquistare una licenza Microsoft usata?

Stai cercando licenze Microsoft economiche? Softtrader è il professionista che fa al tuo caso. Invia una richiesta qui sotto!

Avete domande? Contattateci!

Per ulteriori informazioni su quali software e licenze Microsoft sono più adatte a te, contattaci. Siamo a tua disposizione dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 17:00.