Home / Microsoft Exchange Server e Office 365

Home / Microsoft Exchange Server e Office 365

Microsoft Exchange Server contro Office 365

smartphone portatile

Per l’utilizzo delle app di posta elettronica e di produttività, puoi scegliere tra diverse applicazioni, come Microsoft Exchange Server e Office 365. La scelta dipende ovviamente dalle esigenze specifiche della tua organizzazione, ad esempio se vuoi lavorare nel cloud. Il server Exchange ha una quota di mercato significativa ma Office 365 è in crescita e in questo blog ti raccontiamo di più sulle loro differenze.

Exchange Server è un prodotto di Microsoft ed è utilizzato principalmente per la gestione di e-mail, attività, messaggi e calendari. Quando utilizzi Exchange Server, puoi scegliere tra hosting interno e cloud.

 

Sicurezza

Con il pieno controllo sull’hardware e sul software di Exchange Server, puoi personalizzare o aggiornare in modo efficace le impostazioni di sicurezza per soddisfare le tue esigenze. Inoltre, sei completamente responsabile degli aggiornamenti del sistema, dei backup e del ripristino dei dati quando utilizzi un server interno.

 

Affidabilità

Poiché il tuo server interno è nelle vicinanze, hai una migliore velocità effettiva e tempi di accesso, il che garantisce una maggiore affidabilità. Inoltre, una rete difettosa può essere riparata rapidamente, migliorando anche i tempi di attività.

Che cos’è Office 365 e quali sono i vantaggi?

Microsoft Office 365 è la versione cloud di Microsoft Office Suite. Queste app di Microsoft da anni hanno un grande successo e la variante 365 non fa eccezione.

Nessun costo per il server

Poiché Office 365 viene eseguito su server ospitati in tutto il mondo, non hai costi per un server in loco.

App produttive

Office 365 offre una gamma di app produttive come Outlook, Skype, Word ed Excel. Ciò aumenta la produttività del tuo dipendente.

Aggiornamenti e bassi costi di manutenzione

Grazie al modulo di abbonamento, paghi i costi mensili, che sono compensati da aggiornamenti e bassi costi di manutenzione.

Le principali differenze

Esistono alcune differenze fondamentali tra Exchange Server e Office 365:

Prezzo

Office 365 offre abbonamenti mensili in modo da non dover fare grandi investimenti. A lungo termine, tuttavia, ciò comporta alcuni costi. Un Exchange Server è principalmente un investimento una tantum che non comporta un investimento mensile, quindi ne trarrai vantaggio a lungo termine. Soprattutto quando si opta per le licenze Exchange di seconda mano.

Standard o su misura

Ogni azienda è unica e le app devono assicurarsi che ogni azienda possa utilizzarle correttamente. Office 365 offre un set standard di app con varie opzioni che spesso sono ampiamente soddisfacenti. Con un Exchange Server interno puoi generalmente adattare il servizio alle tue esigenze specifiche.

Scalabilità

Poiché Office 365 è un prodotto cloud, è molto scalabile. In questo modo puoi aggiornare facilmente il tuo abbonamento. Se è necessario eseguire l’aggiornamento per Exchange Server, potrebbe essere necessario acquistare hardware aggiuntivo.

Conclusione

Sia Exchange Server che Office 365 offrono diversi vantaggi. Vuoi lavorare nel cloud ed essere scalabile? Scegli allora Office 365. Vuoi optare per un’opzione economica e personalizzata che sia posizionata in modo sicuro sul posto? Valuta Microsoft Exchange Server.

leggi di più su Exchange Server.

Leggi di più su Exchange Server 2019 qui.

Leggi di più sulle ultime funzionalità di Exchange Server 2019 qui.

Leggi tutto su Exchange Server locale qui.

Acquista licenze Exchange Server economiche

Stai cercando licenze Exchange Server economiche? Softtrader è uno specialista in licenze Microsoft di seconda mano, facendoti risparmiare fino al 70% sul nuovo prezzo. Softtrader offre Microsoft Exchange Server 2013, 2016 e 2019. Curioso del prezzo? Richiedi subito un preventivo.

Avete domande? Contattaci!

Per ulteriori informazioni su quali software e licenze Microsoft sono più adatti a te, contattaci. Siamo disponibili dal lunedì al veneridì, dalle 9:00 alle 17:00.